La sanità in Russia

Sanità in RussiaA parte le solite precauzioni e i preparativi che ogni viaggiatore adotta prima di partire per una vacanza, per recarsi in Russia come prima cosa bisogna ricordarsi di munirsi di passaporto valido per sei mesi dopo la scadenza del visto d’ingresso. Sia riguardo a quest’ultimo documento che al passaporto, le norme sono rigidissime e non ammettono deroghe. Si consiglia quindi di rivolgersi a un’agenzia di viaggio o al consolato per ricevere tutti i consigli e la consulenza del caso: certamente non si può partire per la Russia su due piedi. Riguardo la moneta invece non ci sono problemi. Se non si fa in tempo a convertire gli euro in rubli in madrepatria, qualsiasi ufficio di cambio o banca sarà disponibile a farlo senza problemi.

Articoli più letti

Voli economici per la Russia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...